Chat with us, powered by LiveChat Skip to main content

MONZA RALLY SHOW 2018

Monza Rally Show 2018: Rossi porta a casa il 7° titolo ma un fantastico Tony Cairoli lotta e sconfigge Valentino Rossi nel Master Show.
“The Show Must Go Hard” è lo slogan scelto per la 40° edizione del Monza Rally Show. E anche quest’anno, all’autodromo nazionale di Monza, da venerdì 7 a Domenica 9 Dicembre, si è consumato l’ennesimo grande spettacolo… Ben 120 vetture, delle quali 23 storiche, hanno corso sul circuito dando vita a tre giorni di pura adrenalina. Il Monza Rally Show vive il suo successo nel perfetto mix fra piloti rally professionisti e biker e driver di altre categorie oltreché personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo. Il nome che più di qualsiasi altro continua ad attirare le folle è naturalmente Valentino Rossi che ha dato spettacolo a bordo di una Ford Fiesta WRC Plus, seguito da Tony Cairoli, alla guida di una Hyundai i20 WRC 1.6, mentre fra i rallysti “puri” a farla da padrone è stato il pilota ufficiale Ford WRC Teemu Suninen.

MONZA RALLY SHOW: VALENTINO DOMINA
E sono quattro di fila: 2015, 2016, 2017 e adesso anche 2018. Valentino Rossi quest’anno non ha lasciato davvero nulla agli avversari e con i successi a ripetizione nelle prove speciali porta a casa il 7° successo nel Monza Rally Show. Anche domenica il “Dottore” ha dato il massimo distanziando gli avversari, anche se non sono mancate le polemiche per lui (ma in realtà per tutti i primi quattro classificati) dovute all’utilizzo di una vettura di categoria decisamente superiore (WRC PLUS) rispetto alle normali WRC.
Dopo tre gg di gare, Valentino è risultato primo con 1’07” su Suninen. Sul terzo gradino del podio sale la coppia dei fratelli Brivio mentre al quarto troviamo Uccio (Alessio Salucci), l’amico storico del Dottore. La sfida delle WRC 1.6 è stata vinta da un fantastico Tony Cairoli che, per 8 decimi, ha chiuso davanti a Bonanomi.

MASTER SHOW: LA SPUNTA CAIROLI
Dopo le polemiche di cui dicevamo è stato il momento della rivincita. Valentino e Tony si sono sfidati al Master Show e a spuntarla questa volta è stato proprio Cairoli a bordo della sua Hyundai i20 WRC 1.6. Una finale davvero al cardiopalma con Valentino in vantaggio nei primi giri ma, grazie ad una gara perfetta e priva di sbavature, Cairoli è riuscito a recuperare lo svantaggio, e tutto questo nonostante una vettura di categoria inferiore e con circa 80 cv in meno. Onore quindi al grande Tony che ha saputo crederci sino in fondo. Nell’altra sfida, quella dedicata alla WRC Plus, Rossi ha invece battuto il rallysta Teemu Suninen regalandosi l’ennesima vittoria. Ma il MONZA RALLY SHOW non delude proprio mai e bellissime sono state anche le sfide nelle categorie minori e nelle storiche.

UN REGALO PER TE!
10% DI SCONTO


Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito un codice sconto da usare sul tuo primo acquisto.

* Iscrivendoti esprimi il consenso al trattamento dei dati.

GRAZIE!


A breve riceverai una mail con il codice sconto da utilizzare. Controlla la posta in entrata!


Grazie, il Team Fra-Ber

È UN PECCATO VEDERTI ANDARE VIA ☹️


Iscrivendoti alla Newsletter ricevi subito un codice sconto da usare per il tuo primo acquisto.

* Iscrivendoti esprimi il consenso al trattamento dei dati.

GRAZIE!


A breve riceverai una mail con il codice sconto da utilizzare. Controlla la posta in entrata!


Grazie, il Team Fra-Ber