Chat with us, powered by LiveChat Skip to main content

TARGA FLORIO CLASSIC

Si scaldano i motori per la Targa Florio Classic, la celebre corsa “made in Sicily” riservata alle auto storiche pre 1977.

L’edizione 2019 attende i partecipanti dal 10 al 13 Ottobre per un viaggio tra adrenalina, storia e bellezze del nostro paese.

Fervono i preparativi per “Targa Florio Classic”, una delle più antiche corse automobilistiche al mondo, nata nel 1906 e riservata alle auto costruite prima del 1977. La celebre gara made in Sicily, che affascina curiosi e appassionati, nacque dalla mente creativa di Vincenzo Florio, rampollo di una facoltosa famiglia palermitana del tempo. Affascinato dal mondo dei motori, Vincenzo ideò una competizione tortuosa il cui circuito, detto “Grande Circuito delle Madonie”, si snodava per 150 km su strade di montagna, tra mulattiere e terreno sterrato, dando vita ad un percorso arduo e scosceso il cui vanto non consisteva tanto nella velocità impiegata per percorrerlo, quanto nel riuscire ad arrivare al traguardo senza andare fuori strada. Una gara di regolarità, quella creata da Vincenzo Florio, divenuta ormai celebre per la difficoltà del suo tracciato il quale, da sempre, sottopone le auto a un “test di resistenza” più che mai severo… Adrenalina e difficoltà che ancora oggi rievocano il loro sapore originario nella Targa Florio Rally, corsa quest’anno tra il 9 e il 12 Maggio, sulla strada delle Madonie.

Targa Florio Classic scalda invece in questi giorni i suoi motori per una partenza che sancisce l’inizio della 103esima edizione. Da giovedì 10 a domenica 13 Ottobre, la tradizionale competizione nella sua versione più “classic” andrà a ripercorrere i luoghi più caratteristici della Sicilia dando ai partecipanti un’occasione unica per prender parte sia a un avvenimento sportivo considerato storico, sia di conoscere uno dei territori più affascinanti del nostro paese.

Organizzata dall’Automobile Club d’Italia in collaborazione con l’Automobile Club di Palermo (patrocinio ACI Storico) la Targa Florio Classica partirà dal centro di Palermo Giovedì 10 per proseguire il venerdì verso Agrigento dove una sosta pranzo nel castello di Chiaromonte e una visita esclusiva alla Valle dei Templi allieteranno i partecipanti.

Ma anche il famigerato “Circuito delle Madonie” sarà presente nel tracciato della Florio Classic riservando ai partecipanti il passaggio sul suo tavolato durante la giornata di sabato: un modo, questo, per rievocare le gesta dei piloti del passato impegnati in una tratta difficile dove nervi, tempi di reazione e prestazione erano davvero messi a dura prova. Sempre nella giornata di sabato, il rientro nella città di Palermo sancirà la conclusione della gara di regolarità. Con l’arrivo dei concorrenti, tuttavia, terminerà il circuito ma non certo il divertimento! Ad attenderli, infatti, ci sarà la rievocazione del “Circuito della Favorita” prevista nella conclusiva giornata di Domenica 13 Ottobre. Già teatro della storica corsa negli anni che vanno dal 1937 al 1940, periodo in cui fu ricavato un vero e proprio circuito automobilistico, la Favorita nasce come area verde (la più estesa del comune di Palermo) e si colloca all’interno della Riserva naturale orientata Monte Pellegrino, un luogo di grande valore storico noto anche per essere un terreno fertile per grandi coltivazioni di agrumi, olivi, noci e frassini. Pertanto, prima della tradizionale premiazione, tutti i partecipanti alla Targa Florio Classic che lo vorranno potranno confrontarsi in una seconda competizione allestita proprio dentro il Reale Parco della Favorita, con classifica a parte e percorso con pressostati.

Novità, infine, di questa edizione 2019 sarà la Targa Florio Legend che vedrà aperta la partecipazione alle auto costruite tra il 1978 e il 1990, previo valido pregio, e classifica a parte.

Ferrari Tribute.
Ferrari prosegue nella sua tradizione di celebrare le grandi corse automobilistiche del passato e anche nell’edizione 2019 della “cursa”, renderà omaggio alla Targa Florio. Il Ferrari Tribute to Targa Florio è ormai diventato un grande evento a cui prenderanno parte Ferrari di ogni epoca. I partecipanti saranno impegnati in un percorso di tre tappe e l’invito è aperto ai clienti Ferrari con vetture di ogni epoca che potranno sfidarsi in una gara di regolarità lungo quello stesso percorso che ha visto le gesta di grandi piloti del passato come Fangio, Merzario e Nino Vaccarella. I concorrenti, con le loro vetture, arriveranno da ogni parte del mondo per ammirare le strade del mito oltre alle bellezze sia paesaggistiche sia culturali di un’isola che mai finisce di sorprendere.

È UN PECCATO VEDERTI ANDARE VIA ☹️


Iscrivendoti alla Newsletter ricevi subito un codice sconto da usare per il tuo primo acquisto.

* Iscrivendoti esprimi il consenso al trattamento dei dati.

GRAZIE!


A breve riceverai una mail con il codice sconto da utilizzare. Controlla la posta in entrata!


Grazie, il Team Fra-Ber